Istat: Ad agosto vendite al dettaglio ferme, -1% su anno

Roma, 25 ott. (LaPresse) - Consumi al palo. Secondo l'Istat, l'indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio segnala ad agosto una variazione mensile nulla e, rispetto allo stesso mese del 2011, l'indice grezzo mostra una diminuzione dell'1%, sintesi di un aumento dello 0,2% per i prodotti alimentari e di una diminuzione dell'1,5% per quelli non alimentari. Nella media del trimestre giugno-agosto 2012 l'indice è diminuito dello 0,1% rispetto ai tre mesi precedenti. Le vendite per forma distributiva mostrano, nel confronto con agosto 2011, flessioni generalizzate, più intense per le imprese operanti su piccole superfici ( 1,4%), rispetto alla grande distribuzione (-0,4%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata