Istat: 0,9% posti vacanti industria e servizi nel secondo trimestre

Roma, 21 set. (LaPresse) - Nel secondo trimestre 2011 il tasso di posti vacanti nel totale dell'industria e dei servizi è pari allo 0,9 per cento, con un incremento di 0,2 punti percentuali rispetto al secondo trimestre del 2010. Lo riporta oggi l'Istat. Il tasso di posti vacanti è pari allo 0,7 per cento nell'industria e all'1,0 per cento nei servizi. In entrambi i settori si osserva un incremento di 0,1 punti percentuali sullo stesso periodo dell'anno precedente.

All'interno dell'industria il tasso di posti vacanti è aumentato, rispetto al secondo trimestre del 2010, di 0,1 punti percentuali nelle attività manifatturiere, di 0,2 punti percentuali nelle costruzioni, e di 0,4 punti percentuali nelle attività di fornitura di acqua, reti fognarie, gestione dei rifiuti e risanamento. Nel terziario, rispetto al secondo trimestre del 2010, si registrano incrementi negli altri servizi (più 0,4 punti percentuali), nei servizi di trasporto e magazzinaggio e in quelli di informazione e comunicazione (più 0,2 punti percentuali). Nelle attività finanziarie e assicurative si osserva una diminuzione di 0,2 punti percentuali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata