Intesa Sanpaolo, Credit Agricole: Venduta quota, minusvalenza 445 mln

Parigi (Francia), 20 feb. (LaPresse) - Credit Agricole ha venduto l'intera quota di Intesa Sanpalo nel secondo semestre del 2012. E' quanto emerge dalla relazione della banca francese sui conti dell'esercizio appena chiuso. La cessione è costata a Credit Agricole una minusvalenza pari a 445 milioni di euro. Nella nota con i risultati preliminari la banca spiega di aver "accelerato il riorientamento del proprio patrimonio in Europa meridionale" con la cessione della controllata greca Emporiki, la vendita della partecipazione nella portoghese BES Vida (non nella banca BES) e la riduzione della quota nella spagnola Bankiter. L'impatto sulla tesoreria di Credit Agricole della cessione dei titoli di Intesa Sanpaolo è stato quantificato in 791 milioni di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata