Inps, Tridico: Nei prossimi anni controlli anche con i droni

Roma, 10 lug. (LaPresse) - "L'Inps che immaginiamo nei prossimi 10 anni dovrà continuare la lotta all'evasione contributiva, valorizzare sempre più la grande innovazione del DURC, lottare contro il caporalato, utilizzando anche strumenti tecnologici innovativi come i Droni. A questo fine è necessaria una riflessione sugli ispettori di vigilanza dell'INPS, che hanno recuperato oltre 1 miliardo di evasione contributiva nell'ultimo anno, che sono il vero asset contro la evasione. A mio parere è necessario abrogare il ruolo ad esaurimento degli ispettori INPS e concedere all'Istituto la facoltà di assumere nuovi suoi ispettori". Così il presidente Inps Pasquale Tridico nella sua relazione annuale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata