Inps: Nel 2020 rosso sale a oltre 26 mld, peggiora situazione patrimoniale

Milano, 2 ott. (LaPresse) - La gestione economica dell'Inps per il 2020 presenta un risultato di esercizio negativo pari a 26,021 miliardi di euro, con un peggioramento di 19,637 miliardi di euro rispetto alle previsioni originarie (-6,384 miliardi), derivante dalla differenza tra il valore della produzione di 360.691 milioni di euro ed il costo della medesima di 386.834 milioni di euro, al netto di ulteriori 122 milioni di euro per altri proventi ed oneri. E' quanto emerge dalla nota di assestamento al bilancio preventivo dell'Inps per l'anno 2020 dopo il parere positivo del Collegio dei Sindaci.

La situazione patrimoniale netta dell'istituto alla fine dell'esercizio 2020 si attesta a 13,738 miliardi e registra un peggioramento rispetto alle previsioni originarie (32,073 miliardi) di 18,335 miliardi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata