Inflazione eurozona rallenta al 2,5% a ottobre, Italia 2,8%

Bruxelles (Belgio), 15 nov. (LaPresse) - L'inflazione annua nell'eurozona ha rallentato al 2,5% a ottobre, rispetto al 2,6% di settembre. Lo rileva Eurostat, che conferma le stime preliminari sui prezzi al consumo e sottolinea che un anno prima l'incremento annuo era stato del 3%. A ottobre 2012 l'inflazione mensile è stata pari allo 0,2%. Per l'Italia l'isituto statistico Ue comunica una variazione dei prezzi del +2,8% su anno, in calo dal +3,4% di settembre. Nell'Ue a 27 Paesi l'inflazione annua a ottobre si è attestata al 2,6%, in diminuzione dal 2,7% del mese precedente. Era stata del 3,4% a ottobre 2011.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata