Inflazione, Eurostat: Ad aprile frena all'1,2% nell'eurozona

Bruxelles (Belgio), 30 apr. (LaPresse) - L'inflazione nell'eurozona è crollata ad aprile all'1,2% annuo, dall'1,7% registrato a marzo. E' quanto emerge dalla stima flash di Eurostat. Guardando alle principali componenti, sottolinea l'istituto statistico di Bruxelles, cibo alcool & tabacco mostrano un incremento del 2,9% (dal 2,7% di marzo), seguito dall'1,1% dei servizi (1,8% a marzo), dallo 0,8% del beni industriali non energetici (1,0% a marzo) e dal calo dello 0,4% dell'energia (1,7% a marzo). L'obiettivo di inflazione della Banca centrale europea è di mantenere l'aumento dei prezzi annuo sotto ma vicino al 2%. Un tale livello di inflazione potrebbe portare a un taglio del costo del denaro, con i tassi che sono già ai minimi storici dell'eurozona allo 0,75%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata