Industria, 2014 parte bene: a gennaio corrono fatturato e ordinativi

Roma, 21 mar. (LaPresse) - L'industria italiana comincia il 2014 con il piede giusto. L'Istat rileva che il fatturato, al netto della stagionalità, aumenta a gennaio dell'1,2% rispetto a dicembre e del 3% su base annua. Per il dato mensile si tratta dell'incremento maggiore dall'agosto del 2012, mentre il dato tendenziale non toccava una crescita simile dal 2011. Nel confronto con dicembre, l'indice del fatturato riflette incrementi del 2,4% sul mercato estero e dello 0,7% su quello interno. Su base annua, invece, il dato mostra aumenti del 6,7% sul mercato estero e dell'1,1% su quello interno. Bene anche gli ordini all'industria italiana, che registrano a gennaio un aumento congiunturale del 4,8% su dicembre, con incrementi del 6,4% degli ordinativi esteri e del 3,8% di quelli interni. L'istituto statistico precisa che, nel confronto con il mese di gennaio 2013, l'indice grezzo degli ordinativi segna un aumento del 2,6%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata