Indesit, Ue: L'acquisizione di Whirlpool non danneggia la concorrenza

Milano, 14 ott. (LaPresse) - La commissione europea ha autorizzato l'acquisizione del principale produttore italiano elettrodomestici Indesit da parte di Whirlpool Corporation. La Commissione ha concluso che l'operazione non solleverebbe problemi di concorrenza esistendo molti fornitori alternativi europei e nei vari Paesi. La nuova entità secondo la Commissione continuerà ad affrontare una concorrenza significativa, pertanto i clienti avranno un numero sufficiente di fornitori alternativi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata