Incidente su jet privato a Mosca: muore de Margerie, n.1 di Total

Mosca (Russia), 21 ott. (LaPresse/AP) - E' morto questa notte all'aeroporto di Mosca Christophe de Margerie, ceo del gigante petrolifero francese Total. Il manager si trovava a bordo di uno dei jet aziendali, un Falcon 50, quando in fase di atterraggio si è scontrato con un mezzo per la rimozione della neve. Nell'incidente, avvenuto alle 23.57, sono morti anche i tre cittadini francesi che componevano l'equipaggio dell'aereo. La visibilità al momento della tragedia era di 350 metri. Le autorità aeroportuali hanno spiegato all'agenzia Tass, che riporta la notizia, che l'uomo a bordo dello spazzaneve non è rimasto nemmeno ferito. De Margerie aveva 63 anni ed era alla guida di Total dal 2007. L'azienda ha pubblicato questa mattina due note. Nella prima esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia del manager e dei membri dell'equipaggio del Falcon 50, nella seconda annuncia l'immediata convocazione dei board della società.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata