Imu, Ue: Abolizione? Italia rispetti target su deficit

Bruxelles (Belgio), 30 apr. (LaPresse) - "Attendiamo che il nuovo governo italiano ci comunichi come intende rispettare gli obiettivi di bilancio per quest'anno, che non sono cambiati, senza nuovo indebitamento". Lo ha detto il portavoce del commissario Ue agli Affari economici e monetari Olli Rehn, Simon O'Connor, rispondendo a una domanda sull'Imu. Il funzionario ha aggiunto che Bruxelles "ha preso atto della dichiarazione di Letta sull'Imu, ma è presto per commentare, siamo in una fase preliminare e bisogna vedere come esattamente le nuove misure verranno implementate". Il target sul disvanzo "rimane quello fissato" e "abbiamo fiducia nel fatto che il nuovo governo si muoverà, come chiaramente ha detto, rispettando gli obiettivi e lavorerà in modo da portare all'abrogazione della procedura per deficit eccessivo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata