Impregilo, cda dà via libera a offerta Salini. Nel 2012 utile 601 mln

Milano, 11 mar. (LaPresse) - Il cda di Impregilo, riunitosi ieri ha esaminato e approvato i risultati preliminari al 31 dicembre 2012 che evidenziano ricavi per 2.281 milioni (1.878 milioni nel 2011), un Ebit negativo per 25 milioni (erano 128 milioni) e un utile netto di gruppo pari a 601 milioni (nel 2001 si arrivò a 177 milioni). Quest'ultimo dato riflette principalmente gli effetti della valorizzazione della partecipazione in Ecorodovias. Il cda ha anche valutato e ritenuta congrua l'offerta pubblica d'acquisto da parte del gruppo Salini. Il cda ha approvato i risultati preliminari di Impregilo che evidenziano un utile netto pari a 738 milioni approvando un'ipotesi di proposta di dividendo 2012 per circa 600 milioni. Approvato anche l'aggiornamento dei presupposti del piano industriale 2013-15, i cui target rimangono invariati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata