Ilva, pm Milano chiede rinvio a giudizio per Emilio Riva e altri tre

Milano, 2 lug. (LaPresse) - La Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per Emilio Riva e altre tre persone nell'ambito di un' inchiesta su una presunta frode fiscale dell'Ilva per 52 milioni. Riva è indagato in qualità di legale rappresentante della società e firmatario della dichiarazione fiscale della società Riva Fire spa e della consolidata Ilva. Oltre a Riva sono indagati anche il responsabile finanziario del gruppo Marco Turco Liveri, Agostino Alberti, componente del cda e responsabile fiscale del Gruppo Riva, e Angelo Mormina, managing director di Deutsche Bank.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata