Foto Vincenzo Livieri - LaPresse 05-09-2018 - Roma Politica Mise. Tavolo sull'Ilva. Nella foto Photo Vincenzo Livieri - LaPresse 05-09-2018 - Roma Politica Mise. Meeting on Ilva steelplants. In the picture
Ilva, Mittal verso 10.700 assunzioni. Di Maio: "Siamo all'ultimo miglio"

Lunga trattativa al Mise. L'impegno dell'azienda anche su esuberi rimasti al 23 agosto 2023

Sarebbe arrivato da parte di Mittal l'ok ad assumere subito 10.700 lavoratori. Secondo quanto si apprende da fonti sindacali, nel nuovo testo aggiornato presentato dall'azienda al tavolo Ilva sarebbe stata accolta di fatto la richiesta dei sindacati avanzata nella notte. Dopo le ultime limature, l'intesa finale potrebbe arrivare intorno all'ora di pranzo. Su Ilva "aspettiamo qualche altra ora, ma sono molto fiducioso; siamo all'ultimo miglio", ha dichiarato infatti il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, uscendo dal Mise. 

La trattativa è andata avanti a oltranza nella notte tra sindacati, azienda e governo. Dopo alcune interruzioni, intorno alle 5 la riunione si è aggiornata e riprendere per le 13-13.30 di oggi per il rush finale e la possibile chiusura.

Come riferiscono fonti sindacali, il nodo sul tavolo è quello del numero degli occupati e il piano di rilancio industriale. . Il perimetro includerebbe i lavoratori delle affiliate di altri contratti elettrici e trasporti che sono 300 e che erano invece esclusi dallo schema proposto da Carlo Calenda, che era di 10.500. Sul premio di risultato per 2019 e 2020 si chiede un una tantum che dia un salario almeno del 4%. Le trattative riprenderanno sempre nella sede del Mise e ancora ora si sta limando il testo finale di accordo.
 
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata