Ilva, Delrio: Presto grande liquidità, possibile pagare fornitori

Roma, 13 feb. (LaPresse) - Con l'approvazione del decreto Ilva, l'azienda avrà "grande liquidità nelle prossime settimane e sarà in grado di pagare immediatamente i fornitori. Aspettiamo le due settimane che ci separano dalla conversione del decreto, dieci giorni". Così il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Grazieno Delrio al termine del vertice a palazzo Chigi su Ilva. "Abbiamo cominciato a rispondere a esigenze importanti che sono state rappresentate al tavolo - ha aggiunto - cioè l'esigenza di considerare che questo indotto ha crediti verso Ilva importanti, è chiaro che l'amministrazione straordinaria apre una nuova fase ma noi abbiamo, anche grazie al lavoro della commissione al Senato, preparato emendamenti sulla prededucibilità dei crediti appunto e quesa prededucibilità includerà larga parte di queste aziende. Questo è un elemento di grande positività". "In più - ha sottolineato Delrio - stiamo studiando assieme al Parlamento una situazione in cui tutto il tema delle fatture scadute non diventi un problema per le banche per evitare di erogare ulteriori crediti. Il lavoro ci sarà, e sarà tanto per tutte queste aziende si tratta di resistere queste due settimane: crediamo ci siano glie elementi per farlo e noi li aiuteremo a resistere".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata