Hsbc, utile III trimestre cala a 2,5 mld dollari, accantonati 1,1 mld

Londra (Regno Unito), 5 nov. (LaPresse/AP) - Hsbc deciso di accantonare ulteriori 1.150 milioni di dollari per le potenziali sanzioni dagli Stati Uniti sulla sua unità messicana, in merito a un'accusa di riciclaggio di denaro, e per risarcire clienti i britannici rimasti coinvolti dal caso Libor. La maggiore banca europea ha aumentato di 800 milioni di dollari il fondo per l'eventuale pagamento delle sanzioni, portandolo a 1,5 miliardi di dollari, ma stima una perdita ancora superiore. Inoltre, gli altri 353 milioni di dollari accantonati sono destinati a compensare i clienti del Regno Unito a cui sono stati venduti prodotti assicurativi di cui non avevano bisogno. Nel terzo trimestre Hsbc ha registrato un calo dell'utile del 52% a 2,5 miliardi di dollari, rispetto ai 5,2 miliardi di dollari dello stesso periodo di un anno prima.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata