Hollande: Commissione Ue non dica a Francia ciò che deve fare

Parigi (Francia), 29 mag. (LaPresse) - La Commissione Ue "non deve dettare" alla Francia quello che "deve fare", soprattutto per quanto riguarda la riforma delle pensioni. Lo ha detto il presidente francese, François Hollande, come riporta il sito di 'Le Monde'. Bruxelles ha reso note oggi le raccomandazioni per i singoli Paesi membri Ue. "Per quanto riguarda le riforme strutturali - ha spiegato Hollande - tra cui quella delle pensioni, siamo noi che decidiamo quale sarà il percorso giusto per raggiungere l'obiettivo. Il compito della Commissione è dire semplicemente che la Francia deve consolidare i conti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata