Grecia, Tsakalotos: Cerchiamo compromesso onesto su pignoramenti

Atene (Grecia), 26 ott. (LaPresse/EFE) - La prima revisione sul piano di salvataggio della Grecia, prevista a novembre, migliorerà la credibilità dell'economa del Paese. Lo ha detto il ministro delle Finanze greco, Euclides Tsakalotos, al termine dell'incontro con il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis.

Tsakalotos ha spiegato che Atene sta cercando, insieme con i suoi partner internazionali, "un compromesso onesto" sulla possibilità di effettuare pignoramenti, una questione delicata dei negoziati che su cui il governo si rifiuta di procedere. Insieme con la riforma delle pensioni, la gestione delle sofferenze bancarie e la graduale riduzione delle agevolazioni fiscali per gli agricoltori, quella dei pignoramenti è una delle misure richieste dai creditori per sbloccare 1 miliardo di euro di aiuti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata