Grecia, deputato socialista si dimette in protesta contro austerità

Atene (Grecia), 17 ott. (LaPresse/AP) - Thomas Robopoulos, un deputato del partito socialista greco al governo, si è dimesso dal Parlamento annunciando il rifiuto di partecipare giovedì al voto sulla nuova serie di misure di austerità. Robopoulos ha spiegato che le sue dimissioni sono una protesta contro "misure ingiuste e anti-lavoro" che sta elaborando il governo. Le dimissioni di Robopoulos non modificheranno nei numeri la maggioranza di quattro seggi dei socialisti, poiché in Grecia, in caso di uscita dal Parlamento, i deputati vengono sostituti con colleghi dalla lista dello stesso partito e non tramite elezioni speciali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata