Grecia, continuano scioperi e occupazioni ministeri contro austerità

Atene (Grecia), 17 ott. (LaPresse/AP) - Continuano gli scioperi generali e le occupazioni di edifici governativi in Grecia per protestare contro le severe misure di austerità. Dipendenti pubblici sono ancora asserragliati nei ministeri delle Finanze e del Lavoro, mentre esattori delle tasse e impiegati per i controlli doganali hanno già incrociato le braccia prima dell'ennesimo sciopero generale previsto per mercoledì e giovedì. Le ultime proteste sono state organizzate prima di un importante voto sull'approvazione del nuovo pacchetto di austerità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata