Grecia, bozza: Troika pronta a concedere due anni in più per riforme

Berlino (Germania), 12 nov. (LaPresse/AP) - I creditori internazionali della Grecia sarebbero pronti a concedere ad Atene due anni in più per completare le riforme e raggiungere i suoi obiettivi di bilancio. E' quanto emerge dalla bozza di un memorandum of understanding ottenuto dall'Associated Press a Berlino. Nel documento c'è scritto che l'estensione dei tempi di rientro di deficit e debito "mitigherà l'impatto" sull'economia del Paese, che sta entrando nel suo sesto anno consecutivo di recessione. La troika (Bce, Ue e Fmi) sottolinea che gli obiettivi di Atene sono ambiziosi. La bozza non specifica l'eventuale quantità di denaro in più necessaria per salvare la Grecia dal default, se i ministri delle Finanze dell'eurozona decidessero questa settimana di concedere un'estensione del programma di aiuti. Il governo ellenico ha chiesto più tempo per attuare tagli e riforme e tornare a un'autonomia di bilancio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata