Grecia,bozza comunicato Ue: Ok nuovo pacchetto non prima fine novembre

Bruxelles (Belgio), 20 ott. (LaPresse/AP) - Il secondo pacchetto di salvataggio per la Grecia potrebbe non essere approvato prima delle fine di novembre. E' quanto emerge dalla bozza del comunicato preparata per il vertice dei leader Ue del fine settimana, ottenuta da Associated Press. Nel documento si legge: "Attendiamo con impazienza la finalizzazione di un programma pluriennale sostenibile e credibile tra Ue e Fondo monetario internazionale entro la fine di novembre". La frase è scritta ancora fra parentesi a testimonianza dell'incertezza su tempistiche e portata del secondo prestito, ancora sotto analisi. Le linee guida per un secondo piano di salvataggio per Atene da 109 miliardi di euro sono state accettate in linea di principio a luglio. Tuttavia, il nuovo programma è stato rimesso in discussione dalla Germania e da altri Paesi che vogliono che banche e investitori privati si prendano un carico maggiore delle perdite sui bond greci. La Commissione Ue spingeva per un accordo già nel vertice di questo fine settimana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata