Grecia, Barroso:Se Atene rifiuta aiuti, vita dolorosa per i più deboli

Cannes (Francia), 2 nov. (LaPresse/AP) - "Senza un accordo in Grecia sul programma messo a punto da Europa e Fondo monetario internazionale, le condizioni dei cittadini greci potrebbero diventare ancora più dolorose, in particolare per i più vulnerabili". Lo ha detto il presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso in una nota diffusa dopo il suo arrivo a Cannes in occasione del vertice del G20. "Le conseguenze sarebbero impossibili da prevedere", ha aggiunto Barroso. Lunedì il premier greco George Papandreou ha annunciato un referendum sul nuovo piano di aiuti dell'Europa al governo di Atene e il ministro dell'Interno Haris Kastanidis ha detto oggi che potrebbe essere organizzato per dicembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata