Gran Bretagna: OBR dimezza stime crescita 2013
(Finanza.com) L'Office for Budget Responsibility (OBR) ha rivisto nuovamente al ribasso le stime di crescita dell'economia britannica. Secondo quanto detto dal cancelliere dello Scacchiere, George Osborne, nel corso della presentazione del budget 2013, il 2013 dovrebbe segnare una crescita di solo lo 0,6% rispetto al +1,2% indicato lo scorso dicembre. Nel 2014 previsto un progresso del Pil dell'1,8% dal +2% indicato in precedenza, mentre nel 2015 e 2016 confermati i +2,3% e +2,7% indicati a dicembre. Osborne ha sottolineato che la ripresa è più lenta di quanto il governo aveva previsto e il budget 2013 è stato progettato per "aiutare coloro che vogliono lavorare duro e andare avanti". Sul fronte conti pubblici, il rapporto deficit/Pil è visto al 7,4% quest'anno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata