Google, diffusi dati per errore prima di chiusura Borsa. Page si scusa

New York (New York, Usa), 19 ott. (LaPresse/AP) - Caos per la pubblicazione anticipata dei dati trimestrali di Google, diffusi ieri per errore prima della chiusura di Wall Street. In Borsa il titolo è andato giù del 9% a 687,30 dollari per azione, prima che le contrattazioni fossero sospesi per permettere la compilazione completa delle informazioni. Il colosso di Mountain View ha comunicato un utile in calo del 20% a 2,18 miliardi di dollari o 6,53 dollari per azione, nei tre mesi conclusi a settembre. L'utile netto dello scorso anno era stato di 2,73 miliardi di dollari, 8,33 dollari per azione e gli analisti avevano previsto 10,63 dollari per azione. Responsabile dell'errore sarebbe la società incaricata della diffusione, RR Donnelley.

Larry Page intanto, co-fondatore e amministratore delegato di Google, si è scusato dopo la pubblicazione anticipata dei risultati trimestrali della Big G, inferiori alle attese. "Mi dispiace per quanto avvenuto", ha detto Page durante una conference call con gli analisti. L'ad di Google ha tuttavia cercato di descrivere un quadro positivo nel complesso, aggiungendo che "ogni giorno mi sveglio e sono felice che le nostre opportunità stiano crescendo".

Per gli analisti si è trattato di un episodio molto grave. "Questo è un fallimento monumentale, di proporzioni epiche", ha detto Micheal Robinson, vice presidente esecutivo della Levick strategic communications, compagnia specializzata in gestione delle crisi. "Si è trattato di una brutta notizia accompagnata a una cattiva procedura e il tutto è emerso nel peggior modo possibile", ha aggiunto.

La compagnia R.R. Donnelley & Sons, responsabile di avere pubblicato in anticipo i dati, ha emesso un comunicato in cui afferma che "siamo totalmente concentrati sulle indagini necessarie a determinare come si sia verificato questo fatto e vogliamo tenere fede al nostro principale obbligo, cioè quello di servire i nostri preziosi clienti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata