Goldman Sachs, utile netto IV trimestre -58%, ma sopra le attese

New York (New York, Usa), 18 gen. (LaPresse/AP) - Crollo del 58% per l'utile netto di Goldman Sachs nell'ultimo trimestre del 2011. La banca d'affari ha comunicato ai mercati un profitto pari a 1 miliardo di dollari, o 1,84 dollari per azione, nel periodo tra ottobre e dicembre. I risultati sono tuttavia al di sopra delle attese degli analisti intervistati da FacSet, che si aspettavano un utile di 1,28 dollari per azione. I ricavi trimestrali di Goldman calano del 30% a 6 miliardi di dollari, mentre gli accantonamenti si attestano a 2 miliardi, il 2% in meno rispetto all'anno precedente. Sui conti pesano le turbolenze dei mercati finanziari, che hanno portato un calo nel comparto degli investimenti. Nel premarket di Wall Street le azioni della banca d'affari sono in rialzo dell'1,4% a 99,18 dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata