Goldman Sachs, perdita 428 mln dollari nel III trimestre

New York (New York, Usa), 18 ott. (LaPresse/AP) - Goldman Sachs ha registrato una perdita netta di 428 milioni di dollari nel terzo trimestre 2011. Il dato è peggiore delle attese degli analisti. Le turbolenze dei mercati finanziari hanno portato a un calo del 61% dei ricavi sulla sottoscrizione di obbligazioni. La perdita è stata pari a 84 centesimi per azione. La banca aveva guadagnato 1,7 miliardi di euro, o 2,98 dollari per azione, nello stesso periodo di un anno fa. Le entrate sono crollate del 60% a 3,6 miliardi di dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata