Giappone, deficit commerciale sale a 5,2 mld euro, esportazioni -8%

Tokyo (Giappone), 22 ago. (LaPresse/AP) - La bilancia commerciale in Giappone a luglio ha segnato un deficit pari a 517,4 miliardi di yen (5,2 miliardi di euro), contro il surplus di 69,7 miliardi di yen dello stesso mese dell'anno scorso e il surplus di 62 milioni di yen di giugno. Lo fa sapere il ministero delle Finanze giapponese. Le esportazioni hanno registrato a luglio un calo dell'8% rispetto allo stesso mese del 2011, attestandosi a 5.300 miliardi di yen (53,6 miliardi di euro), mentre le importazioni sono aumentate del 2% a 5.830 miliardi di yen (59 miliardi di euro). Nel primo semestre del 2012 il Giappone aveva registrato un deficit commerciale da record, pari a 2.900 miliardi di yen (30 miliardi di euro).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata