Germania, Volkswagen cede il 16% dopo essere arrivata a -19%

Milano, 21 set. (LaPresse) - Continua la giornata difficile per Volkswagen alla Borsa di Francoforte, con il titolo che è arrivato a cedere anche il 19%, ed ora quota 136,70 euro a -15,83% in scia allo scandalo sulle emissioni che sta scoppiando negli Usa. Il titolo della casa tedesca crolla di oltre 14 punti percentuali in scia allo scandalo legato ai motori diesel di alcuni modelli Volkswagen e Audi in vendita negli Stati Uniti. L'agenzia per la protezione ambientale Usa ha accusato il gruppo di Wolfsburg di aver usato sui veicoli diesel un software capace di far figurare emissioni inferiori in omologazione.

Fca invece limita i danni a Piazza Affari all'interno del settore auto europeo fortemente penalizzato dal crollo del titolo della casa tedesca. Piazza Affari FCA limita i danni mostrando una flessione dello 0,3% a 12,72 euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata