Germania, Schaeuble: Stima entrate fisco -13,2 mld al 2017

Berlino (Germania), 8 mag. (LaPresse/AP) - Le entrate fiscali della Germania saranno leggermente inferiori alle attese nei prossimi anni per il rallentamento dell'economia, ma il governo non intende rinunciare al suo obiettivo di portare il bilancio in equilibrio entro il 2015. Lo ha detto ai giornalisti il ministro delle Finanze, Wolfgang Schaeuble, che ha riferito che al 2017 mancheranno all'appello 13,2 miliardi di euro rispetto ai 2.700 miliardi di entrate tributarie precedentemente stimate. Schaeuble ha però precisato che "il pareggio di bilancio, in modo che questo sia sostenibile, è a portata di mano" e ha aggiunto che le cifre "sono affidabili". Il governo federale stima più di 17 miliardi di euro in nuovi prestiti quest'anno, ma pianifica di portarli gradualmente a zero entro il 2015.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata