Germania, nuovo crollo degli ordini di fabbrica: ad aprile -25,8%

Milano, 5 giu. (LaPresse/Finanza.com) - Nuovo crollo degli ordini di fabbrica in Germania, a causa delle misure di confinamento per contenere la diffusione del Covid. Ad aprile, mese in cui era in vigore ancora lo stop forzato, gli ordini di fabbrica sono scesi del 25,8% rispetto al mese prima, facendo peggio del previsto. Gli analisti infatti avevano pronosticato una caduta del 19,7%. A marzo gli ordini erano già crollati del 15% (dato rivisto dal precedente -15,6%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata