Germania, frena la crescita: nel terzo trimestre Pil +0,2%

Roma, 23 nov. (LaPresse) - Nel terzo trimestre il Pil tedesco è cresciuto dello 0,2% rispetto ai tre mesi precedenti, in frenata rispetto al +0,3% del secondo e al +0,5% del primo. E' quanto annuncia Destatis, l'istituto statistico tedesco. Il dato - precisa l'Istituto - è destagionalizzato e corretto per gli effetti di calendario. A permettere la crescita è commercio estero che contribuisce per 0,3 punti percentuali. Le esportazioni infatti sono cresciute nel terzo trimestre dell'1,4% mentre le importazioni sono aumentate dell'1%. Rispetto al terzo trimestre del 2011 il Pil tedesco è crescito dello 0,4%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata