Germania, fiducia imprese e investitori cala ancora a settembre

Berlino (Germania), 16 set. (LaPresse) - L'indice Zew sulle aspettative delle imprese e degli investitori tedeschi è caduto a settembre a 6,9 punti, a fronte gli 8,6 punti della rilevazione di agosto. Si tratta della nona flessione consecutiva anche se il dato è superiore ai 5 punti attesi dagli analisti. "La tendenza al ribasso dell'indicatore Zew del sentiment economico in Germania ha rallentato in modo significativo. Tuttavia, il clima economico è ancora caratterizzato da grande incertezza", ha spiegato il presidente dell'istituto Zew, Clemens Fuest. L'indicatore sulla situazione economia attuale in Germania è precipitato di 18,9 punti posizionandosi a 25,4 punti. L'indice che misura la fiducia sui prossimi sviluppi economici nella zona euro ha perso 9,5 punti e si posiziona a settembre a 14,2 punti. Fuest ricorda che "il rischio di una spirale delle sanzioni con la Russia continua ad esistere, mentre l'attività economica nella zona euro resta deludente". Per il presidente dell'istituto Zew "ultimo ma non meno importante è la difficile valutazione delle potenziali conseguenze di un'indipendenza della Scozia". Riguardo alla situazione economica attuale dell'area dell'euro, l'indice è sceso di 10,0 punti a -43,8 punti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata