Germania, Bundesbank taglia stime crescita Pil: 1,5% nel 2018

MIlano, 14 dic. (LaPresse) - Gli economisti della Bundesbank hanno rivisto le stime di crescita del Pil della Germania, a 1,5% nel 2018 (sei mesi fa prevedevano una crescita del 2%), 1,6% sia nel 2019 sia nel 2020 (in precedenza stimati a 1,9% e 1,6% rispettivamente) e 1,5% nel 2021. Se da un lato i tassi di crescita medi annuali saranno abbastanza stabili, gli aumenti trimestrali nel corso del 2019 saranno considerevolmente più alti rispetto al 2018 e poi caleranno di nuovo, spiega la banca centrale tedesca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata