Geox, utile 2011 cala a 50,2 mln, ricavi crescono a 887,3 mln

Milano, 8 mar. (LaPresse) - Utile netto in calo per Geox nel 2011 a 50,2 milioni di euro, rispetto ai 58 milioni del 2010. E' quanto emerge dalla nota con i risultati del gruppo, il cui cda propone un dividendo di 0,16 euro per azione. I ricavi sono saliti del 4% (+5% a cambi costanti) a 887,3 milioni di euro, mentre l'Ebitda si è posizionato a 121,5 milioni di euro, in crescita sui 132,3 milioni del precedente esercizio. Mario Moretti Polegato, presidente e fondatore di Geox, ha affermato che "il 2011 si è chiuso positivamente, con un fatturato in aumento, sostenuto da una crescita a doppia cifra dei mercati emergenti e da una leggera crescita in Europa. Anche nel 2012 continueremo ad investire nel marketing, nell'innovazione di prodotto e soprattutto nella distribuzione, con l'apertura di ulteriori 100 negozi monomarca prevalentemente in franchising".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata