Genova, Autostrade: Valutazione sicurezza non era prescritta

Milano, 25 set. (LaPresse) - "Rispetto alla contestata assenza del documento sulla valutazione della sicurezza", Autostrade per l'Italia spiega "che tale documento è prescritto soltanto per infrastrutture situate nelle zone sismiche 1 e 2, mentre non è prescritto nelle zone 3 e 4 al cui interno è collocato il Ponte Morandi". Lo fa sapere la società in una nota ribadendo che "la comunicazione inviata dalla società al Ministero il 23 giugno 2017, citata dalla relazione come addebito omissivo, aveva tutt'altro oggetto riguardando i criteri di monitoraggio e non la valutazione della sicurezza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata