Generali: Paolo Scaroni lascia cda, possibili conflitti interesse

Napoli, 2 ott. (LaPresse) - Generali informa che il consigliere di amministrazione indipendente Paolo Scaroni, presidente del Comitato per la remunerazione e membro del Comitato per le nomine e la corporate governance di Generali, ha comunicato oggi al presidente della compagnia Gabriele Galateri di Genola le proprie dimissioni dal Consiglio. Questa decisione è legata a nuovi impegni lavorativi che rendono difficile svolgere con la dovuta dedizione l'incarico di consigliere e potrebbero determinare eventuali conflitti d'interesse, spiega la nota. Il presidente Gabriele Galateri di Genola ha dichiarato: "E' con grande rammarico che ho accolto la decisione di Paolo Scaroni di rassegnare le proprie dimissioni dal consiglio di amministrazione. Scaroni ha sempre dato uno straordinario positivo contributo ai lavori del consiglio, grazie alla notevole esperienza acquisita in società di livello internazionale. Voglio ringraziarlo a nome del consiglio di amministrazione e del group ceo, Mario Greco, per l'apporto dato in tutti questi anni al lavoro del consiglio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata