General Motors, utile III trimestre a 1,5 mld dollari (-12%)

Detroit (Michigan, Usa), 31 ott. (LaPresse/AP) - General Motors ha chiuso il terzo trimestre con un utile in calo del 12% a 1,5 miliardi di dollari, rispetto agli 1,7 miliardi di un anno prima. Il profitto per azione è pari a 89 centesimi per azione, a fronte degli 1,03 dollari del periodo luglio-settembre 2011. I ricavi sono saliti del 2,5% a 37,6 miliardi di dollari. Ecludendo gli elementi una tantum GM ha guadagnato 93 centesimi per azione, battendo di molto le previsioni degli analisti ferme a 60 centesimi. Tuttavia la casa statunitense ha registrato una perdita di 478 milioni di dollari in Europa, quasi raddoppiata rispetto al rosso di 292 milioni di un anno prima. In Nord America il profitto al lordo delle imposte è cresciuto del 17% a 1,8 miliardi di dollari. GM si aspetta il pareggio delle attività europee entro il 2015.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata