General Electric, utile IV trimestre a 4 mld dollari, oltre attese

New York (New York, Usa), 18 gen. (LaPresse/AP) - L'utile netto di General Electric è salito dell'8% nel quarto trimestre 2012 a 4 miliardi di dollari su un fatturato di 39,3 miliardi. Nello stesso periodo dell'anno precedente il colosso elettrico statunitense aveva registrato un profitto di 3,7 miliardi di euro su ricavi per 38 miliardi. L'utile per azione è aumentato a 38 centesimi dai 35 del periodo ottobre-dicembre 2011. L'utile operativo per azione nell'ultimo quarto del 2012 è stato di 44 centesimi, di 1 centesimo superiore alle aspettative di Wall Street, mentre gli analisti avevano previsto ricavi a 38,8 miliardi. Il ceo di GE, Jeff Immelt, ha spiegato che "le prospettive per i mercati sviluppati rimangono incerte, ma per la Cina e le economie emergenti i risultati sono previsti in crescita". Immelt sta ristrutturando il gruppo indirizzandolo verso le attività tradizionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata