General Cigar può vendere sigari Cohiba in Usa, respinto ricorso Cuba

Richmond (Virginia, Usa), 28 mar. (LaPresse/AP) - La General Cigar potrà continuare a utilizzare il marchio Cohiba sui sigari che vende negli Stati Uniti. Lo ha stabilito il regolatore federale, lo Us Trademark Trial and Appeal Board, che ha bocciato il ricorso di Cubatabaco, la società statale dell'isola caraibica. A riferire l'esito della sentenza è stata la controllata statunitense di Swedish Match, cui la concorrente cubana chiedeva di rimuovere il marchio. Secondo il dispositivo della decisione, se Cubatabaco non vende i propri sigari negli Stati Uniti non può chiedere ad altri su quel mercato di non utilizzare il marchio. General Cigar ha spiegato di aver venduto il brand Cohiba nella Repubblica Domenicana già nei primi anni ottanta. Il marchio è stato registrato negli Usa nel 1981.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata