G20, via oggi al vertice di Cannes

Cannes (Francia), 3 nov. (LaPresse) - Prende oggi il via ufficialmente il vertice del G20 di Cannes. Sul tavolo dei leader delle venti economie più importanti del mondo, la crisi del debito dell'eurozona, soprattutto dopo la decisione della Grecia di sottoporre a referendum le misure di austerità, ruberà la scena ad altri temi discussi in precedenti vertici, come la lotta alla povertà e i cambiamenti climatici. Il particolare, oltre ad Atene, saranno osservate speciali l'Italia e la Spagna, quest'ultima chiamata a Cannes come 'invitata permanente'. Il Fondo monetario internazionale potrebbe decidere di correre in aiuto dei due Paesi, o di studiare con i suoi leader un 'piano B' d'emergenza. A testimoniare la delicatezza della situazione, con Roma e Madrid che lasciano ombre sulla stabilità dell'eurozona, come anche il referendum greco, un prevertice in mattinata (ore 10.30) con Francia, Germania, Italia e Spagna, insieme con Fmi e rappresentanti di Unione europea e Banca centrale europea.

A seguire è prevista una conferenza stampa della delegazione dell'Ue (ore 11.25), con i presidenti della Commissione europea, José Manuel Barroso, e del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy. La cerimonia ufficiale di apertura del summit di Cannes, come da programma, è invece fissata per le 12.30. Dalle 14.30 partirà la prima sessione di lavori, interrotta alle 16.00 dalle fotografie ufficiali dei leader. Poi riprenderanno i lavori, fino a una conferenza stampa con il presidente francese, Nicolas Sarkozy. Come appreso da fonti di Palazzo Chigi, in serata potrebbe tenersi un punto con la stampa del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, alla chiusura dei lavori della giornata di summit. Tuttavia l'incontro non è stato confermato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata