Fs, in piazza Duomo a Milano mock up del nuovo Frecciarossa 1000

Milano, 17 ott. (LaPresse) - Il Frecciarossa 1000, il treno del futuro di Ferrovie dello Stato, è arrivato anche a Milano. Un mock up a grandezza naturale del convoglio, realizzato in collaborazione con Bombardier, Finmeccanica e Bertone per quanto riguarda il design, rimarrà esposto in piazza Duomo da oggi fino al 23 ottobre. E tutti i milanesi la visitare la riproduzione di una carrozza a grandezza naturale. A fare gli onori di casa, oggi pomeriggio, c'erano l'ad del gruppo Fs, Mauro Moretti e il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia.

"Questo progetto - ha detto Moretti - dimostra come si possa puntare su green economy e Ict che possono essere guideline per spingere sull'economia e cercare di uscire dalla crisi".

E sulla sostenibilità ha puntato anche il sindaco Pisapia, che ha ricordato che "il 95% dei materiali di questo treno è recuperabile". Pisapia ha definito "importante la scelta di realizzare questo treno in un momento di crisi perché - ha spiegato - è una risposta di fiducia per l'Italia e per il Paese. Questo treno ci aiuterà a rendere più veloce l'arrivo a Malpensa" e "ci aiuterà durante l'Expo" oltre a collegare "milano con l'Europa". Presenti anche l'ad di Bombardier, Roberto Tazzioli, il dg di Finmeccanica, Alessandro Pansa, Lilli Bertone, presidente dell'omonimo gruppo torinese e l'ad di Trenitalia Vincenzo Soprano.

Presto sarà possibile viaggiare a bordo dei 50 treni commissionati da Trenitalia ad AnsaldoBreda e Bombardier per un investimento di 1,5 miliardi. Il treno viaggerà a circa 400 km all'ora e impiegherà 2 ore e 20 minuti a collegare Milano e Roma. Il convoglio sarà il più veloce in Europa e ridurrù al minimo il rumore e l'impatto ambientale e potrà viaggiare sulle altre reti ad alta velocità d'Europa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata