Francia, imprenditori in piazza: chiedono assunzioni più economiche

Parigi (Francia), 1 dic. (LaPresse/AP) - Diverse migliaia di proprietari di aziende francesi, in particolare piccoli imprenditori sono scesi in piazza oggi a Parigi per chiedere al governo di semplificare e regole e rendere le assunzioni più facili ed economiche. Uno dei manifestanti, Jean-Pierre Hutin, proprietario di un hotel, chiedeva più flessibilità per il lavoro part-time, mentre altri lamentavano che i livelli di tasse e regole del lavoro rendono impossibile per la Francia essere competitiva a livello globale. Il presidente socialista François Hollande ha cercato di allentare le leggi sul lavoro, ma i critici sostengono che non sia andato abbastanza avanti. In Francia la disoccupazione si attesta intorno al 10% e la crescita economica è stagnante.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata