Francia, al via banca pubblica investimenti, 30 mld a disposizione

Parigi (Francia), 17 ott. (LaPresse/AP) - La Francia ha creato una banca pubblica di investimenti per stimolare la crescita. Lo ha spiegato il numero uno della francese Caisse des Dépôts (Cdc), Jean-Pierre Jouyet, che è stato nominato presidente del nuovo istituto, Bpi. Il primo ministro francese, Jean-Marc Ayrault, ha spiegato che la banca disporrà di 30 miliardi di euro, in gran parte fondi esistenti, per finanziare prestiti, investimenti e garanzie. Bpi sarà per metà proprietà del governo e per la'ltra metà in mano a Cdc.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata