Formazione, Boccia: "Si investe ma non è mai abbastanza"

In formazione "si investe, ma non è mai abbastanza". Così il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia a margine degli Stati generali dell'Education a Torino. Secondo Boccia è necessario investire di più "in un Paese che deve caratterizzarsi su una indicazione in cui i fattori di produzione ormai sono quattro e non più due: capitale, lavoro, conoscenza e informazione che saranno il futuro dell'Italia, se vogliamo puntare su una industria ad alto valore aggiunto e ad alta intensità di investimenti e produttività. Per questo, servono innovazione e competenze".