Forex: euro ancora in picchiata, nuovi minimi a 1,1114 dollari
(Finanza.com) Nuovo strappo al ribasso per l'euro arrivato a cedere due figure oggi contro il dollaro. All'indomani dell'annuncio da parte della Bce del varo di un quantitative easing da 60 miliardi di euro al mese, oltre le attese del mercato, la divisa unica europea ha aggiornato i minimi a oltre 11 anni scendendo fino a 1,1114 contro il dollaro usa per poi risalire in area 1,12. Da inizio anno l'euro ha già perso quasi l'8%. "Il sentiment è nettamente negativo - commenta Ipek Ozkardeskaya, market analyst di Swissquote Europe - A nostro avviso, sono in corso coperture di corti, anche se discrete barriere per le opzioni dovrebbero frenare i tentativi di rialzo prima del fine-settimana".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata