Forex: attesa per verbali Fed, toni da falco potrebbero spingere eur/usd sotto 1,10 (analisti)
(Finanza.com) Il mercato valutario guarda alla diffusione stasera dei verbali dell'ultima riunione della Fed con il dollaro che mantiene l'impostazione positiva delle ultime sedute. Il biglietto verde ha cavalcato ieri i riscontri economici migliori delle attese arrivati da oltreoceano. "I dati superiori del previsto riferiti al mercato immobiliare USA di aprile segnalano che gli Stati Uniti potrebbero essere fuori dai guai - rimarcano gli analisti di Swissquote - con gli operatori che attendevano con ansia notizie positive dalla maggiore economia mondiale per far ripartire il rally del dollaro e ciò spiega la rapidità dell'apprezzamento del biglietto verde". "La pubblicazione dei verbali del FOMC fornirà ulteriori dettagli sui fattori temporanei che hanno frenato l'economia nel primo trimestre - aggiunge il Daily Market Brief di Swissquote - . Ci aspettiamo che i verbali facciano anche maggiore chiarezza sull'ottimismo dei membri del FOMC rispetto alla ripresa della crescita nel secondo trimestre. Toni da falco nei verbali consentiranno al dollaro di rafforzarsi ulteriormente, trascinando l'EUR/USD sotto quota 1,10".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata