Ford, utile III trimestre stabile a 1,63 mld dollari, ricavi -3%

Deaborn (Michigan, Usa), 30 ott. (LaPresse/AP) - Ford ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto a 1,63 miliardi di dollari, con i profitti in Nord America appesantiti dalle perdite europee. Il profitto per azione di Ford è rimasto stabile a 41 centesimi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Esclusi gli elementi una tantum, la casa automobilistica ha guadagnato 40 centesimi, battendo le previsioni di Wall Street che erano per 30 centesimi. I ricavi di Ford sono scesi del 3% a 32,1 miliardi di dollari, con un calo in Europa e in Sud America. Il dato è superiore alle attese degli analisti, che avevano fissato il consensus a 31,5 miliardi. Le entrate in Nord America sono cresciuti dell'8% a 19,5 miliardi di dollari. In Europa la quota di mercato del gruppo è scesa al 7,8% dall'8,5% di un anno prima. Il ceo di Ford, Bob Shanks, ha dichiarato che "ciò che conta per me non sono solo i risultati, ma la loro coerenza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata