Ford, utile II trimestre a 1 mld dollari (-57%), pesa Europa

Deaborn (Michigan, Usa), 25 lug. (LaPresse/AP) - Ford ha registrato nel secontro trimestre dell'anno un utile in calo del 57% a 1 miliardo di dollari, per le perdite in Europa e Asia. La casa automobilistica ha inoltre abbassato le stime di profitto per il 2012. Ford ha guadagnato 33 centesimi per azione su entrate per 33,3 miliardi di dollari. Senza gli elementi non ricorrenti, compresa la vendita di due fabbriche di componenti, il gruppo avrebbe registrato un utile di 30 centesimi per azione. Gli analisti di Wall Street avevano previsto un profitto di 28 centesimi per azione su ricavi a 32,9 miliardi di dollari. Ford ha realizzato un utile di 2 miliardi di dollari in Nord America, ma ha accusato in Europa una perdita di 404 milioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata