Fmi vuole rafforzare risorse a mille miliardi di dollari

Bruxelles (Belgio), 18 gen. (LaPresse/AP) - Il Fondo monetario internazionale (Fmi) vuole raccogliere fino a 500 miliardi di dollari per rafforzare le proprie risorse a mille miliardi di dollari. L'organizzazione con sede a Washington ha riferito che secondo il suo staff, nei prossimi anni i Paesi del mondo necessiteranno infatti di prestiti pari a mille miliardi di dollari. Tra i 500 miliardi di dollari che il Fondo spera di raccogliere, ci sono anche i 200 miliardi promessi dall'Europa. L'Fmi ha contribuito per circa un terzo ai prestiti di salvataggio degli ultimi due anni per i Paesi dell'eurozona in crisi, ma si sta attivando perché teme che anche nazioni non europee possano necessitare di maggiore assistenza a causa delle gravi condizioni economiche attuali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata